Advenit Ventum Orientis Wiki

"Meraviglioso! Dovremmo organizzare giostre come questa tutte le settimane, non credete?"

Ulfrid von Trier è stato governatore della città di Capo Ventura e patriarca della famiglia von Trier fino alla sua pubblica esecuzione nel 1491.

Descrizione

Antefatto

Placido di carattere e amico di Kerberos Fuinur, garantisce pace alla città per diversi anni.

Eurus Septima

Dopo la tragedia della distruzione del Palazzo del Governatore e lo sterminio della sua famiglia, si ritira a vita privata e trama segretamente vendetta contro Nero Gomez, fautore della catastrofe. Si ritrova invischiato nel progetto di Vera Handorien, e le consegna lo Stocco a lama rapida dei Von Trier come pegno di fedeltà. Sarà proprio quell'arma a sancire la sua colpevolezza.

Nascostosi insieme a sua figlia superstite Mia von Trier, viene inseguito da Len Famir e Sigbjorn insieme ad una squadra di mercenari; nonostante le numerose perdite, viene infine catturato, processato dalla Loggia e infine ucciso.

Sua figlia Mia viene affidata alle cure segrete di Naesala, che la invia presso l'Accademia Nautica di Quirilia.