Advenit Ventum Orientis Wiki


Ughna è un'enclave nanica che dà il nome all'impero sotterraneo governato dalla stirpe dei Gali.


Descrizione

Sono l'unica delle civiltà antiche ad aver mantenuto intatto il potere intatto. Il territorio sotterraneo da loro reclamato si estende per migliaia di chilometri, ma nemmeno la Loggia è mai riuscita a mapparlo interamente poiché i nani custodiscono gelosamente le mappe delle loro gallerie.

Anche se si sa poco di loro, è noto che uno dei punti di forza della società nanica è l'integrità morale definita dai dogmi degli antenati; il lato negativo della medaglia è la forte rigidità e la quasi totale chiusura verso il mondo esterno; secondo la cultura di Ughna, fare affari con la superficie è una forma di tradimento dei principi base della società, e viene punito con l'esilio.

Personaggi