Advenit Ventum Orientis Wiki


Raftal è stato un Pioniere della Loggia di Capo Ventura.

Descrizione

Estremamente silenzioso e schivo, non tanto per se stesso ma per evitare di causare guai al capitano dato che gli Gnorri sono temuti o cacciati da tutto il continente. A causa della curiosità insita, in realtà, nella sua razza, si unisce a Kiltus Fuinur per il suo desiderio di conoscere il mondo della superficie.

Antefatto

Raftal è uno Gnor rosso di 57 anni e ha vissuto per più di 50 anni nelle profondità oceaniche, acquistando prestigio nella società meritocratica dei suoi simili studiando piante e creature per la produzione di medicinali e veleni, commerciabili anche nel mercato di superficie, attività molto gettonata nella sua comunità e cui ha dato il suo contributo inventando pozioni, veleni e antidoti di sua creazione, sfruttando anemoni particolari cresciuti su relitti di velieri e scialuppe cresciuti in un determinato luogo, in una baia a sud di Capo Ventura vicino alla Cintura d'Onice. A quanto pare alcuni elementi di quell'acqua davano agli anemoni proprietà particolmente valide per lo studio, oltre che una curiosa luminescenza verdastra non riscontrata in altri suoi simili.

E' durante una delle sue escursioni per ottenere questi anemoni che ha conosciuto il capitano Kiltus Fuinur, e con lui è nata la curiosità della superficie, oltre ai relitti che visitava. Non aveva mai visto un essere umano prima e, come tutti quelli della sua specie e tutti quelli che glieli avevano descritti, è rimasto affascinato dalle loro movenze così diverse da quelle della sua razza. Ed è la curiosità che lo ha portato ad allontanarsi dalla sua città e ad avventurarsi nel mondo, nella superficie, allo scopo di scoprire cos'altro la natura può proporgli fuori dal mare.

Nonostante il terrore iniziale dell'uomo per la creatura, inatteso ospite di quel relitto, il fatto che parlasse la sua lingua (e che il suo gatto non avesse alcun timore di lui) lo ha reso meno ostile e incline a dialogare, scoprendo vicendevolmente un mondo che non conoscevano.

Purtroppo i nomi delle creature marine sono impossibili da pronunciare per le creature di superficie, perciò il capitano iniziò a chiamarlo Raftal, usando le prime due sillabe che è riuscito a pronunciare.

Dopo svariati incontri, il mezzelfo si è sentito abbastanza sicuro riguardo l'affidabilità dello Gnor da proporgli un accordo. In cambio della sua fedeltà lo l'avrebbe portato con sé nelle sue avventure, permettendogli di scoprire con lui luoghi sconosciuti e mai visitati, nemmeno dagli Gnorri. La curiosità e la voglia di conoscenza è stata incontenibile, e lo gnorri ha accettato. Un giuramento di sangue. Per ottemperare a ciò, Raftal decise di sfruttare le sue conoscenze sulle sostanze velenose per difendere il capitano dai pericoli, essere il suo braccio armato. Ma poi il capitano è partito senza poterlo prendere a bordo...

Prima di andarsene, Kiltus ha lasciato tre esemplari di Medaglione del Cantore Fallito, di cui uno dato a Raftal per coprire la sua vera identità e permettergli di vivere pubblicamente da goliath.

Mastini d'Avorio

Viene inizialmente inviato da Kilash Fuinur al Porto Vecchio per indagare sul contrabbando operato da un nuovo boss della malavita, un certo Cappuccetto Rosso. Affiancato da Tholin Kydar, i due si ritrovano più volte in pericolo di vita e decidono di svelarsi l'un l'altro i rispettivi segreti.

Insieme a quest'ultimo, la marianaia Elle Thorn e il neo-Pioniere Deneb partecipa ad un incontro con il il Consiglio Ristretto che termina con l'espulsione. Nel tentativo di rimediare al suo errore e vendicare il tradimento di Seline d'Autremont, sua vecchia amica e responsabile di tutto, viene inviato con la Cercascogli ad assaltare la Biancospino e mette fuori combattimento Seline.

Gnorri

Le strane incisioni ritrovate dai coniugi Shardmoon su alcune pareti di Minos. Il significato è ignoto.

La razza Gnor è molto misteriosa. Esiste ad oggi un'unica colonia sottomarina situata nell'estremo sud-est del continente Occidentale, a ridosso della Cintura d'Onice. La sua esistenza è un segreto noto soltanto al Consiglio Ristretto della Loggia e pochi altri eletti, e diversi indizi lasciano presumere una qualche sorta di collegamento con la leggendaria città sommersa.

Dati di Gioco

  • Scheda [5e] [1]