Advenit Ventum Orientis Wiki
Advertisement
QUESTA PAGINA CONTIENE SPOILER SULL'AMBIENTAZIONE


Feronia, anche chiamata Ultima Isola, è un luogo in cui si trova Umarth.

Descrizione

L'isola si trova al di là del Corridoio di Feron, un lungo e stretto passaggio tra i ghiacci a sud dell'Oceano d'Oriente. Non è raggiungibile tramite teletrasporti comuni, né soggetta a scrutamento.

Kilagas Fuinur la scopre in seguito ad anni di ricerche, ma trova Umarth sigillata dal potere di sei Arconti. Inizia quindi a cercare esseri sovrannaturali nell'Est, ma dopo un po' abbandona il suo piano originale e con essa l'isola per dedicarsi all'Artefatto delle Stelle di Jaboris, su Degah Bur.

Tempo fa Fen'Harel giunse sull'isola cercando il potere di Umarth al fine di abbattere il Velo e unire il mondo reale con quello dei sogni; durante il rituale, comprendendo la vera natura di ciò che stava per accadere, tradisce qui i suoi compagni e usa i loro poteri per sigillare Umarth definitivamente.

Corridoio di Feron

Corridoio di Feron

Il corridoio di Feron è uno dei punti più insidiosi dell'Oceano d'Oriente. E' una landa ghiacciata che si estende per centinaia di chilometri, interrotta solo da una gola larga poche decine di metri, popolata da relitti di ogni tipo.

Attraversarlo richiede una buona dose di resistenza, coraggio, abilità e attenzione; pochissime navi sono riuscite a percorrerlo tutto senza affondare, e ancora meno quelle capaci di tornare indietro per raccontarlo.

Ad oggi ne conosciamo solo tre: la Canis Maior, la Zephira Nihil e la nave sulla quale salpò Fen'Harel insieme ad altri cinque arconti.

Advertisement