Advenit Ventum Orientis Wiki
Advertisement

Kerberos (sulla sinistra) e i suoi figli legittimi: Kilagas (il alto), Kilian (in mezzo) e Kilash (in basso)

La famiglia Fuinur è una stirpe famosa per la sua innaturale longevità; a questa caratteristica è ispirata il motto "Omnia Fert Aetas". Sono molte le leggende che circolano, e la maggior parte delle persone li considera al pari di Esterni venuti da un altro piano.

Dagli esperimenti eseguiti in segreto da Naesala e da ciò che la Eurus ha scoperto nell'Oceano d'Oriente, possiamo affermare sicuramente che:

  • Kerberos Fuinur era un Arconte prima della nascita del primogenito
  • I discendenti di Kerberos possiedono caratteristiche ricorrenti
    • Combattono con due armi
    • Possiedono uno spirito artistico.
    • Attirano gli Spiriti come magneti
    • Hanno i capelli e gli occhi scuri
    • Hanno tutti un grande carisma (eccetto Kilash, che ha preferito la vita da topo di biblioteca)
  • I figli 'purosangui' di Kerberos e Tiberia (Kilagas, Kilash & Kilian) ereditano la piena immortalità, fermando il processo di invecchiamento verso i venti-venticinque anni.
  • I discendenti 'ibridi' (ad esempio Kiltus, figlio del purosangue Kerberos e di una madre elfa, o Nero, figlio del purosangue Kilagas e di madre umana) rallentano il processo di invecchiamento ma non lo fermano del tutto.
  • I genitori di Kerberos e Tiberia non possedevano questo potere.
  • Secondo Kiltus, qualcosa è successo nell'anno 1344; testimonianze storiche dell'epoca sostengono che Kerberos e Tiberia fecero un lungo viaggio fino a Saramar, dove ottennero qualcosa da un certo arcimago Alir.
    • La leggenda popolare vuole che il mago si tagliò due dita per dare ai Fuinur l'immortalità, ma ciò è storicamente inaccurato: sappiamo che i due erano già immortali all'epoca.
  • Le ultime indagini di Kiltus rivelano a Sandrine Alamaire che c'è un membro disperso della famiglia, tale Kartus Fuinur. Nessuno sa chi sia.


Genealogia della famiglia Fuinur

Tutti gli elementi (8)

Advertisement