Advenit Ventum Orientis Wiki

"Andiamo, fratelli. La città perduta sarà nostra, ancora!"

Bruinem di Minos fu Pioniere della Loggia di Capo Ventura, inizialmente scelto come uno dei quattro Legati della Eurus Septima, e re di Nuova Minos. Ha posseduto per molto tempo il Tridente degli Abissi.

Descrizione

Uno degli ultimi purosangue discendenti dagli elfi che un tempo abitavano Minos, fu più dei suoi predecessori fiero sostenitore della rivendicazione dei territori della città sommersa da parte degli abitanti di Nuova Minos. Per fare ciò si appoggiò alla Loggia, credendo fermamente che la chiave per capire i misteri dei suoi antenati si trovasse oltre la Cintura d'Onice.

Morì insieme a Maui e Ithil nel tentativo di recuperare alcuni artefatti utili alla Settima Spedizione.

Ebbe una figlia di cui si sa poco o nulla, che ebbe una relazione con Kerberos Fuinur, con la quale generò Kiltus.