Advenit Ventum Orientis Wiki


"Perché i dannati Pionieri vengono a cercare rogne nei miei affari, invece di morire ammazzati nella Cintura d'Onice?"

Astulf Lunghebraccia era un halfling che per un breve periodo comandò la criminalità goblin e halfling.

Descrizione

Fu uno dei primi halfling a occupare il Magazzino della Loggia disabitato poco fuori dalle mura cittadine di Capo Ventura. Le indagini di Josephine richiedono l'aiuto di un Pioniere, Kaleb Kron, e del suo fido aiutante Len Famir.

Viene sconfitto da un attacco combinato dei due e rinchiuso in prigione in attesa di essere giustiziato. Muore nell'incendio provocato da Nero Gomez in seguito alla sua evasione.