Advenit Ventum Orientis Wiki
Advertisement

"L'amaro è dolce di notte."


Aluk è un marinaio, aiuto-nostromo della Chimera Cremisi insieme a Damian Tading.

Descrizione

Figlio di un mugnaio e di una prostituta, Aluk nasce nell'impero draconico a sud del Continente Occidentale e come molti bastardi si arruola nell'esercito non tanto per spirito patriottico, ma per portare un tozzo di pane a casa ogni fine giornata.

Grazie alla sua abilità con i nodi viene arruolato a bordo di diverse navi per pattugliare le zone costiere; in uno dei villaggi marittimi incontra Ymara, una pescivendola che diventerà presto sua moglie e dalla quale avrà due figli: Rifaah e Muushin.

Nel 1490 un terribile maremoto devasta il suo villaggio, sterminando la sua famiglia e privandolo di una casa e di tutti i suoi averi. Il dolore lo sconvolge, e non reputandolo più adatto al servizio militare, viene espulso con disonore dall'esercito. Da allora cerca lavoro come mozzo sulle navi con bandiera d'ogni tipo.

Venera segretamente la malvagia dea delle tempeste Zeboim e ha sentito leggende mirabolanti sui Pionieri - per la maggior parte fasulle.

Chimera Cremisi

Si unisce alla ciurma di Elle Thorn e diventa rappresentante dei mozzi della nave.

Advertisement